U può ottenere herpes zoster da varicella, u può ottenere herpes zoster da varicella.

U può ottenere herpes zoster da varicella, u può ottenere herpes zoster da varicella.

Che cosa è l’herpes zoster?

L’herpes zoster è una dolorosa eruzione cutanea, di solito prendendo diverse settimane per risolvere, che si verifica più spesso su un lato del corpo.

Sintomi

  • I primi sintomi di herpes zoster sono dolore spesso intenso, bruciore o formicolio su una zona di pelle sul tronco o del viso. Questo può essere associato con una sensazione generale di malessere o di una febbre.
  • Dopo 2 o 3 giorni, appare un’eruzione rossa dolorosa su questa zona della pelle, spesso distribuiti in una fascia attraverso un lato del corpo o del viso.
  • L’eruzione inizia come un gruppo di piccoli urti rossi che rapidamente diventano vesciche piene di liquido.
  • Il fluido in queste piccole vesciche allora diventa torbida, e si rompono aperta a formare una superficie croccante.
  • Dopo circa 5 giorni, senza ulteriori bolle appaiono, anche se può richiedere fino a 5 settimane per la pelle a guarire e tornare alla normalità.
  • L’eruzione può essere molto doloroso. Anche una leggera brezza o un tocco leggero può causare forti dolori.

Le cause

Come si ottiene l’herpes zoster?

L’herpes zoster non è contagiosa, nel senso che non si cattura l’herpes zoster da qualcun altro che ha l’herpes zoster. Si può ottenere solo l’herpes zoster se ha avuto la varicella in passato.

Ciò che fa scattare il virus della varicella per diventare di nuovo attivo e causare l’herpes zoster non è chiaramente compreso. Tuttavia, si pensa che una certa diminuzione della forza del sistema immunitario (anche se solo temporaneo, come può verificarsi con un freddo) è necessario per consentire l’attivazione del virus.

Una volta che hai avuto la varicella, è molto raro per voi per ottenere di nuovo la varicella, anche se è possibile per voi di sviluppare herpes zoster in qualche momento nel futuro.

(Si tenga presente che è possibile trasmettere la varicella dal tuo fuoco di Sant’Antonio a qualcuno che non ha avuto la varicella in precedenza o che non è stato vaccinato contro di essa. Le donne incinte che non sono mai stati vaccinati contro la varicella o avuto la varicella devono evitare il contatto con chiunque abbia l’herpes zoster per questo ragionare.)

Fattori di rischio

Il rischio di herpes zoster aumenta quando si invecchia, soprattutto una volta che oltre l’età di 50. Questa tendenza per l’herpes zoster a verificarsi nel corso della vita può riflettere il leggero indebolimento del sistema immunitario che si verifica con l’avanzare dell’età.

Le persone che hanno una grave malattia come il cancro o il cui sistema immunitario è debole sono ad aumentato rischio di herpes zoster in via di sviluppo. Ad esempio, le persone che hanno l’AIDS, che stanno assumendo farmaci che sopprimono il loro sistema immunitario a seguito di un trapianto d’organo, o che stanno avendo trattamento con radiazioni o chemioterapia per il cancro, possono sviluppare herpes zoster più facilmente rispetto alle persone il cui sistema immunitario è sano. Quando il sistema immunitario è danneggiato o soppressa, herpes zoster può essere grave ad un aumentato rischio di complicanze.

Trattamento

farmaco antivirale ha i migliori risultati se iniziata entro 3 giorni l’eruzione cutanea che appare. Essa non si fermerà herpes zoster si verificano, ma può farlo durare un tempo più breve e ridurre la sua gravità. farmaco antivirale può anche ridurre il rischio di dolore continuo dopo l’eruzione si è stabilito (una complicazione di herpes zoster chiamato nevralgia post-erpetica, vedi sotto). Quindi, se si pensa di avere l’herpes zoster, visitare il vostro medico al più presto possibile, in modo da poter essere antivirali prescritti.

L’herpes zoster può anche essere trattati con lozioni, farmaci per alleviare il dolore, occasionalmente corticosteroidi e, se le bolle diventano secondariamente infettati con i batteri (come può accadere con graffi), antibiotici.

Over-the-counter possono essere necessari farmaci antidolorifici come il paracetamolo. impacchi umidi freddi e alluminio acetato lozione può aiutare con il prurito. Non graffiare l’eruzione può contribuire ad evitare cicatrici.

Complicazioni di herpes zoster

L’herpes zoster a persone più giovani che hanno un sistema immunitario sano è probabile per risolvere senza complicazioni.

L’herpes zoster nelle persone anziane possono anche risolvere senza complicazioni, anche se circa la metà di quelli oltre i 50 che hanno l’herpes zoster esperienza continuando il dolore del nervo chiamato nevralgia post-erpetica (PHN).

Nevralgia post-erpetica

PHN può essere una condizione estremamente dolorosa e debilitante, a volte rendendo difficile per una persona di svolgere le loro abituali attività quotidiane e conseguente perdita di peso, depressione e perdita di indipendenza. Si parte dopo l’eruzione si è stabilito e può durare da poche settimane a mesi o anni.

Vista

L’herpes zoster che colpisce l’occhio può causare la perdita temporanea o permanente della vista nell’occhio colpito. Se si dispone di herpes zoster che sta interessando l’occhio di solito fare riferimento ad un oculista (oculista) per il trattamento.

udito

Di tanto in tanto herpes zoster possono influenzare l’orecchio e danneggiare l’udito.

Diffuso ad organi interni

Raramente, nelle persone che hanno altre malattie gravi o un sistema immunitario molto debole, herpes zoster può provocare diffusione del virus varicella agli organi interni come i polmoni. Questa complicanza può causare una malattia grave e talvolta pericolosa per la vita.

Prevenzione

L’herpes zoster vaccinazione è una delle vaccinazioni raccomandate per le persone anziane. Vi è un vaccino disponibile per gli adulti di età compresa tra 50 anni o più, chiamato Zostavax, che può aiutare a prevenire l’herpes zoster e delle sue complicanze. Mentre la vaccinazione non può garantire che non sarà possibile ottenere l’herpes zoster, lo fa ridurre la probabilità. Tra coloro che fanno ottenere herpes zoster pur essendo immunizzati, il vaccino può ridurre il dolore associato con tegole e aiutare a prevenire la nevralgia post-erpetica. Il vaccino non è destinato a trattare le persone che hanno già herpes zoster. Zostavax protegge contro l’herpes zoster per circa 10 anni. L’herpes zoster vaccinazione sarà libero di quelli di età compresa 70, nell’ambito del programma di immunizzazione nazionale, a partire da novembre 2016. libero vaccinazione catch-up sarà offerto anche a quelli di età compresa tra 71-79.

Un vaccino che protegge le persone di ottenere la varicella è disponibile per gli adulti sani ei bambini di età superiore ai 9-12 mesi anche. I bambini e gli adulti che non sono immuni alla varicella (in genere questo significa che non hanno mai avuto la varicella) hanno la possibilità di ricevere questo vaccino.

L’immunizzazione nazionale Schema Programmazione australiano include vaccinazione gratuita di routine contro la varicella a 18 mesi, come parte di MMRV (morbillo, parotite, rosolia e varicella) la vaccinazione e in 10-13 anni per i bambini che hanno perso la vaccinazione dell’infanzia.

Il vaccino non è al 100 per cento efficace nel prevenire la varicella in ogni persona che viene somministrato il vaccino. Tuttavia, se la varicella si verifica in una persona che è stato vaccinato, la malattia è probabile che sia meno grave.

Riferimenti

myDr

myDr fornisce completa sanitario australiano e informazioni mediche, le immagini e gli strumenti che coprono sintomi, malattie, test, farmaci e trattamenti, e la nutrizione e fitness.

Related posts

Related posts