L’aterosclerosi (indurimento delle arterie) cause, sintomi, trattamento – Chirurgia, l’arteriosclerosi

L'aterosclerosi (indurimento delle arterie) cause, sintomi, trattamento - Chirurgia, l'arteriosclerosi

Chirurgia

Commento paziente Leggi 1 Commento Condividi la tua storia

Angioplastica con palloncino: In questa procedura, un catetere a palloncino con punta viene utilizzato per aprire le arterie bloccate o ristrette. Il catetere (tubicino sottile) viene inserito nel corpo attraverso un vaso sanguigno nella regione inguinale e inserito completamente e nell’arteria bloccata. Quando viene raggiunta la parte ristretta dell’arteria, il palloncino viene gonfiato per premere la placca contro la parete arteriosa in modo che il lume dei colpiti aumenti arteria di diametro, migliorando così il flusso di sangue attraverso l’arteria precedentemente bloccato. Il problema è che i danni palloncino parete temporanea, creando uno stimolo al rivestimento interno o endotelio a proliferare, e restenose l’arteria con tessuto fibroso.

stenting: dopo angioplastica Spesso, un tubo metallico chiamato stent viene inserito nell’arteria per mantenere il lume aperto dopo una dilatazione successo. Gli atti di stent da impalcatura, a supporto delle pareti arteriose, impedendo il collasso o il rinculo, e sigilli su aree feriti dell’endotelio. Alcuni stent sono rivestiti con farmaci speciali che aiutano a prevenire la proliferazione dell’endotelio, e reblockage dell’arteria interessata. Dopo stenting, il paziente viene chiesto di prendere farmaci per prevenire la coagulazione della superficie del metallo.

Se i cambiamenti dello stile di vita e farmaci non sono utili per alleviare i sintomi di aterosclerosi, e / o angioplastica con impianto di stent è già stato eseguito e non è ancora tecnicamente possibile, possono essere indicate le procedure di bypass chirurgico.

Intervento di bypass: Questo intervento utilizza arterie o le vene da altre zone del corpo per bypassare le arterie bloccate e migliorare il flusso di sangue al l’arteria a valle. Quando l’intervento viene eseguito sulle arterie coronarie, si parla di un intervento chirurgico di bypass coronarico. Endoarteriectomia carotidea arteria rotorooter la targa sulla parte interna delle arterie in modo più facile flusso di sangue al cervello è compiuta. la chirurgia di bypass delle arterie delle gambe utilizza spesso tubi appositamente progettati (innesti) a partire da tessuto, Dacron, o di plastica per effettuare bypass.

Related posts

Related posts