Infezioni della vescica Diagnosi e trattamento, infezioni delle vie urinarie in trattamento uomini.

Come faccio a sapere se ho una infezione della vescica?

Un test delle urine di solito indica se si dispone di una infezione della vescica. Se si hanno infezioni persistenti o frequenti, se non vi è sangue persistente nelle urine. o se un difetto anatomico è sospettato come la causa del problema, il medico può decidere di sottoporsi a test, tra cui una cistoscopia. Si tratta di mettere un tubo sottile attraverso l’uretra che lascia l’aspetto medico all’interno della vescica.

Per assicurarsi che i reni sono OK, il medico può ordinare una TAC dell’addome e del bacino o un’ecografia di tutto il tratto urinario.

Quando i bambini che non sono addestrati toilette hanno infezioni della vescica. un esame medico approfondito è necessaria per trovare la causa di fondo. Ulteriori test non può essere richiesto per i bambini più grandi che hanno avuto solo una infezione della vescica.

Quali sono i trattamenti per una infezione della vescica?

Vi è un’ampia varietà di antibiotici nel trattamento delle infezioni della vescica. Alcune infezioni non complicate possono essere trattate con soli tre giorni di farmaci. Alcuni farmaci e alcuni organismi richiedono una settimana o più di trattamento. In molti casi, si può iniziare a sentirsi meglio entro il primo giorno dall’inizio del trattamento. Quando infezioni urinarie coinvolgono il rene. questo è un’infezione più grave e trattamento può richiedere più tempo e la scelta di antibiotico è più complicato. Gli anziani e quelli con una condizione di salute di base croniche, come il diabete o l’infezione da HIV, sono spesso prescritti un corso più lungo di antibiotici – a volte fino a 14 giorni.

Mentre in trattamento per una infezione della vescica, bere molti liquidi per aiutare a filo tutti i batteri dalla vescica. Un trattamento comune è Phenazopyridine (Pyridium), che è disponibile sopra il contatore. Questo è un anestetico per il tratto urinario, ma in realtà non trattare l’infezione. Tuttavia, può essere utile in attesa di antibiotici per iniziare a lavorare. Verificare con il proprio medico prima di vedere se è giusto per te.

Alcuni medici prescrivono l’ormone estrogeno come una crema d’attualità per prevenire le recidive in donne in postmenopausa. Per i casi in cui l’infezione è il risultato di un blocco o ostruzione, come un calcolo renale o un ingrossamento della prostata. può essere necessario un intervento chirurgico.

fonti

Related posts

Related posts