I soggetti allergici

I soggetti allergici

Fornito da Catster

Basso tasso di allergene o "ipoallergenico" i gatti sono noti per la produzione di un minor numero di allergeni rispetto "regolare" gatti. Si noti che la parola chiave qui è "meno." Ipoallergenico non è sinonimo di anallergico, e nessuna razza è completamente anallergico.

La proteina Fel D1 è l’allergene nella saliva di gatto che causa problemi per chi soffre di allergie. Una volta che un gatto si lecca il suo cappotto, si asciuga spiedo allergeni carichi e diventa disperso nell’aria, alla ricerca di una casa calda nei vostri seni. Alcune razze di gatti producono meno di questa proteina rispetto ad altri, che li rende anallergici.

I fattori che influenzano allergeni di produzione:

  • I maschi producono più secrezioni allergenici rispetto alle femmine
  • maschi interi producono più di maschi castrati
  • gatti scuri tendono a produrre più di quelle di colore chiaro (non si sa bene perché)
  • Gattini producono meno allergeni rispetto agli adulti

Gatti buone per allergici
Anche se nessun gatto di razza è veramente ipoallergenico, ci sono sette razze che producono un minor numero di allergeni. Questo "ipoallergenico" elenco non dovrebbe essere l’unica cosa che si pensa quando la ricerca che razza di gatto da adottare, però. Essere sicuri di prendere in considerazione tutte le caratteristiche di ogni razza per determinare la soluzione migliore per la vostra famiglia.

Tre delle sette razze ipoallergenici sono linee orientali: i balinesi, Shorthair orientale e giavanese. Ciò fornisce diverse opzioni per gli amanti dei gatti che vorrebbero un gatto ipoallergenica con le caratteristiche del Siamese popolare.

balinese: Spesso definita come la "pelo lungo siamese," i balinesi si presenta come un candidato improbabile per un gatto ipoallergenico. Ma è una delle poche razze che produce meno della proteina Fel D1 rispetto ad altri gatti, causando in tal modo un minor numero di reazioni allergiche in chi soffre di allergie.

Shorthair orientale: Sono ipoallergenico, ma è comunque una buona pratica di pulirsi il tuo orientale di frequente per mantenere peli al minimo.

Giavanese: Come il Balinese, gli sport giavanesi un cappotto singolo medio-lungo periodo che non Mat. A causa della mancanza di sottopelo, hanno meno pelliccia, che si traduce in un minor numero di allergeni.

Due "Rex" i gatti sono sulla lista: il Devon e la Cornovaglia Rex.

Devon Rex. Dei due, il Devon ha sia pelo più corto e meno pelliccia. Il tuo Devon Rex avrà bisogno di avere i suoi cuscinetti delle zampe e le orecchie pulite di olio accumulo di frequente, ma non ha bisogno di frequenti bagni come la Sfinge o Cornish Rex.

Cornish Rex. Il Cornish Rex richiede più manutenzione del Devon perché richiedono frequenti bagni per mitigare l’accumulo di olio sulla loro pelle.

Le ultime due gatti della lista vi offrono una scelta di peli o peloso:

Sphynx: La sfinge è il gatto più spesso associato con l’essere ipoallergenico. Essendo senza pelo non significa che siano esenti da manutenzione, tuttavia. Il tuo Sphynx avrà bisogno di frequenti bagni per rimuovere l’accumulo di oli gommosa sulla sua pelle, e le sue grandi orecchie richiederà anche frequenti pulizie.

Siberiano: Come i balinesi, gli sport siberiane un moderatamente lungo cappotto, ma ancora è ipoallergenico a causa dei livelli degli enzimi inferiori alla media nella loro saliva. C’è chi sostiene che il 75 per cento di chi soffre di allergie gatto non hanno alcuna reazione alla Siberia.

Dopo aver portato il gatto casa
E ‘importante capire che l’adozione di un "ipoallergenico" gatto non può essere la panacea vi aspettate. Prima di adottare un gatto, trascorrere del tempo con lei o un gatto della stessa razza per vedere se le allergie rimangono sotto controllo.

Una volta che avete un gatto, ci sono passi che si possono prendere per ridurre al minimo gli allergeni se lei è una razza ipoallergenico o no:

  • Bagni frequenti e spazzolatura: Se siete allergici, il processo è meglio lasciare ad un membro toelettatore o familiare. La ricerca ha dimostrato che lavare il gatto 2 -3 volte alla settimana può rimuovere fino al 84 per cento di allergeni esistenti e ridurre la futura produzione di allergeni. Alcuni sostengono che l’uso di acqua fredda, distillata nella vasca da bagno può anche ridurre i livelli di allergeni.
  • Giocattoli di lavaggio e Cat Letti: giocattoli e biancheria da letto di lavaggio riduce anche il numero di allergeni galleggianti intorno alla vostra casa. Farlo almeno una volta alla settimana.

Condividi questo articolo:

Related posts

Related posts