I polipi possono essere cancerogene, può un polipo nell’utero essere cancerogene.

I polipi possono essere cancerogene, può un polipo nell'utero essere cancerogene.

Probabilmente già sapete che il cancro del polmone è il killer numero uno del cancro. Ma sai che tipo di cancro è il numero due? E ‘il cancro del colon-retto. Il cancro colorettale provoca più di 650.000 morti in tutto il mondo ogni anno. Si potrebbe trovare difficile da credere, ma il cancro del colon in realtà parte da molto piccoli e umili origini. Le piccole masse di cellule chiamate polipi cominciano a crescere nel vostro colon. Da soli, essi rappresentano alcun pericolo reale. Ma in un periodo di cinque a 10 anni, è possibile che questi polipi a diventare cancerose. Così si può cominciare a vedere il motivo per cui la salute del colon è così importante.

Il cancro è il risultato quando la normale crescita e la divisione delle cellule nel vostro corpo va fuori controllo. Quando si pensa a questo proposito, le cellule sono davvero miracoloso. Tutto il corpo è costituito da cellule, e tendono a crescere, dividere e generalmente prendersi cura di se stessi senza alcun input da voi cosciente. Ma a volte le cose vanno male. Invece di crescere nuove cellule come e quando necessario, crescita tumorale continua quando non vi è alcuna necessità di nuove cellule.

Nel vostro colon, questa crescita supplementare può inizialmente assumere la forma di piccoli polipi. La semplice esistenza di polipi nel colon non significa che avete il cancro al colon. Ma c’è una buona possibilità che in un periodo di anni, uno o più di questi polipi potrebbero diventare cancerose. Poiché non ci sono sintomi all’inizio, l’unico modo per rilevare polipi è con un test chiamato colonscopia.

La colonscopia utilizza una piccola telecamera su un cavo flessibile a fibre ottiche. Dopo un po ‘la sedazione e un po’ di lubrificazione, la fotocamera viene inserita nel retto e filettato attraverso il vostro intestino inferiore. L’operatore colonscopia e il medico sono stati in grado di visualizzare l’interno del vostro intestino in tempo reale e la ricerca di eventuali anomalie. Il processo sembra sia imbarazzante e doloroso, ma la colonscopia è assolutamente essenziale per mantenere una buona salute del colon, soprattutto se si è a rischio di cancro del colon-retto. L’età è il più grande fattore di rischio. Circa il 90% di tutti i casi di cancro del colon-retto si verificano in persone di età superiore ai 50.

Durante la colonscopia, se il medico scopre eventuali polipi nel colon, si può prendere un piccolo campione per determinare se sono cancerogene. In alcuni casi, il medico può rimuovere l’intera polipo durante la colonscopia. Non c’è nessun motivo di allarme immediato, anche se il medico fa scoprire polipi nel colon. In realtà ci sono diversi tipi di polipi e non tutti sono a rischio di diventare cancerose. Adenomi sono i polipi con il maggior rischio di diventare cancerose e vengono spesso rimossi non appena si trovano. Ancora una volta, se si dispone di una colonscopia e il medico scopre la presenza di polipi, mantenere la calma. Polipi nel colon, anche adenomi, sono in realtà abbastanza comune e sono regolarmente trovati e rimossi in colonscopie.

Condividi questo post

Related posts

Related posts