Bed Bugs Freeze – PCT – Tecnologia di controllo dei parassiti, cimici congelatore.

Bed Bugs Freeze - PCT - Tecnologia di controllo dei parassiti, cimici congelatore.

Che cosa è RapidFreeze? Tecnicamente, RapidFreeze è un dispositivo non-pesticida, che converte CO2 liquida in dimensioni specifiche delle particelle di neve ghiaccio secco. Poiché questo "la neve" evapora, cimici e le loro uova vengono uccisi. Allo stesso modo, i parassiti dei prodotti immagazzinati ed scarafaggi più piccoli che vengono a contatto con la neve vengono uccisi.

L’unità RapidFreeze trae il biossido di carbonio da un cilindro di 20 libbre (dotato di un tubo a sifone o DIP) per creare la neve ghiaccio secco. I serbatoi sono disponibili presso la maggior parte delle aziende del gas e in genere costano $ 25 per serbatoio. E ‘stata la nostra esperienza che il serbatoio medio di 20 chili tratterà di due camere d’albergo di medie dimensioni, bed bug-infestati.

La prima volta che ho sentito parlare di tecnologia Cryonite, il termine "la neve" è stato utilizzato abbastanza liberamente per descrivere come il prodotto ha funzionato. E come account manager nazionale responsabile di clienti di trasformazione alimentare, il mio primo pensiero è stato "farina + neve = gran casino." In realtà, tuttavia, "la neve" è semplicemente quello particelle assomigliano come si spara dall’ugello a -80 ° C. Per essere più efficace, lo strato di neve sopra l’insetto deve evaporare entro 30 secondi, creando così il massimo trasferimento di calore da cellule dell’insetto, facendoli congelare e l’insetto a morire. La neve è asciutta e non lascia disordine o macchie, e, se usato come indicato, che possa essere utilizzato sulla maggior parte delle superfici. La neve penetra fessure e crepe, uccidendo gli insetti contatta e vampate di calore ad altri di harborages. Poiché la neve è atossico, il prodotto può essere utilizzato in ambienti ospedalieri, case di cura, asili, ecc

Durante il tempo eravamo inizialmente testando RapidFreeze, cimici stavano facendo un forte ritorno negli Stati Uniti. Mentre cerca di altri modi per utilizzare l’unità RapidFreeze e per differenziarci dalla concorrenza, abbiamo ricevuto una chiamata da un cliente in cerca di una soluzione inodore organica per il suo problema di cimici. Dopo essersi consultato con diversi laboratori di test sulla capacità di RapidFreeze di uccidere le cimici dei letti, Terminix progettato un protocollo attorno all’unità RapidFreeze, combinandolo con l’aspirapolvere e trattamenti residuali. Questo protocollo è diventato un importante strategia di bug letto per Terminix.

Come funziona? Poiché la neve RapidFreeze esce a -80 ° C, l’effetto è quasi istantaneo. A questa temperatura, l’insetto non può compensare il rapido cambiamento della temperatura e disgregazione cellulare che si verifica. Tuttavia, questo metodo non sempre uccide l’insetto all’istante. La grande massa del insetto, più lungo è l’effetto necessario per ucciderlo. Dal momento che gli insetti hanno diversi meccanismi di protezione fisiologica per sopravvivere basse temperature, la chiave è stata quella di superare le loro difese naturali contro il gelo.

Altre opzioni di trattamento. Vari metodi e protocolli nel nostro settore esistono per quanto riguarda il trattamento di cimici. I più comuni sono tre protocolli (in nessun ordine particolare): vapore, calore e gelo. Ogni approccio ha pregi e limitazioni che meritano ulteriori spiegazioni.

Vapore. Quando si utilizza il vapore, è importante ricordare che può essere utilizzato solo in determinate aree di una stanza, e in tali casi, solo una piccola parte del vapore raggiungerà il bersaglio. La maggior parte del vapore si condensa sulle colpire le superfici fredde. Quindi, se si sta trattando un crepaccio profondo o un materasso o scatola spessa primavera, la quantità di energia termica alla fine colpire gli cimici potrebbe non essere sufficiente per uccidere loro o le loro uova. Un altro aspetto importante da considerare quando si trattano i materassi con il vapore è il fattore di muffa.

Calore. I trattamenti termici sono sempre in corso di esame come una strategia di cimici. La sfida più grande con il calore, però, è di raggiungere la temperatura target in fessure profondamente nascosti e vuoti dove cimici potrebbero essere nascosti. Le cimici dei letti sono creature mobili e possono cercare microambienti nelle vicinanze, dove il calore non può salire abbastanza alto per ucciderli. Trattamenti termici, di conseguenza, richiedono un certo livello di abilità ed esperienza per manipolare le temperature di riferimento in tutti i harborages dove cimici potrebbero essere nascosti. Questo processo di trattamento è anche tempo ad alta intensità.

L’autore è responsabile di contabilità nazionale per Terminix internazionale. Può essere raggiunto a
jdrain@giemedia.com.

Related posts

Related posts